Il camper è normalmente visto come un mezzo adatto a chi predilige vacanze e viaggi economici e a chi riesce ad adattarsi a sistemazioni semplici, arrangiate e abbastanza promiscue, come possono esserlo i camping o delle piazzole specifiche e dedicate.
Nasce da esigenze pratiche e dunque si colloca in un contesto di utilità più che di estetica.
La vita del camperista, sia di coppia, sia con amici che con tutta la famiglia, rimane comunque per molti un modo di viaggiare a basso costo che permette di vivere nella sua integrità e totalità i luoghi che si è scelto di visitare con la grande particolarità, ed anche gran vantaggio, di poter adattare e modificare i programmi “in corso d’opera”, spostandosi in base alle necessità verso altri lidi o, al contrario, rimanere più lungo dove ci si è trovati bene.

Sostanzialmente con sole due parole è possibile descrivere una vacanza in camper: libertà ed economicità.
E se la prima parola resta fissa, permeando e facendo da sfondo a qualsiasi tipologia di tragitto, la seconda, viene meno nell’istante in cui si prendono in considerazione gli incredibili e stratosferici camper di lusso. Ebbene sì. Per una molto stretta cerchia di utenti si è pensato a dei veicoli, che vanno oltre la semplice struttura di un caravan, trasformandosi quasi letteralmente in delle astronavi su ruote.

Esistono sul mercato infatti dei camper caratterizzati da un lusso sfrenato, oltre ogni immaginazione; hanno delle dimensioni esagerate e, di tutta conseguenza, arrivano a costare anche qualche milione di dollari, restringendo in maniera netta gli utenti. Tali camper sono quindi esclusivamente alla portata di persone e famiglie estremamente ricche in grado di sostenere, in primis la spesa legata all’acquisto, e inoltre le spese, non trascurabili, legate al mantenimento. In questi casi dunque, la parola “camper” è molto riduttiva; è più consono infatti parlare di “villa su due ruote”.
Di seguito si riportano degli esempi relativi a questi “camper da sogno” ed i relativi accessori di cui sono dotati.

  • Camper EleMMent Palazzo

Il camper EleMMent Palazzo è il camper più costoso al mondo, con un prezzo stimato di circa 3 milioni di dollari, che però può variare molto in base alle molteplici personalizzazioni e aggiunte.

E’ stato realizzato dalla compagni austriaca Marchi Mobile ed è, come dice il nome stesso, un vero palazzo di lusso, che si muove su strada, anche con una certa manovrabilità.

Ha una lunghezza di 12 metri; all’interno nasconde un vero e proprio mini loft e possiede una camera matrimoniale con bagno interno, interni interamente in pelle, doccia a cascata benessere, camino, una televisione enorme, la cucina, la zona pranzo ed una sala riunioni.

  • Elysium Furrion

E’ un camper lungo 14 metri, dotato di cucina con ogni tipo di confort, piano cottura ad induzione, elettrodomestici di ultima generazione e addirittura 3 grandi schermi da 75 pollici.

E’ presente una zona dedicata al pranzo, una doccia idromassaggio con cromoterapia, uno spazio che ha tutta l’aria di essere una piccola “cantina” ed un caminetto. Ma la vera particolarità di questo camper è una terrazza panoramica, dotata di vasca ad idromassaggio, con persino una piattaforma per l’atterraggio degli elicotteri.

Anche questo, come il camper precedente, ha un costo che si aggira attorno ai 3 milioni di dollari.

  • A-Cero

Il camper A-Caro è un mezzo caratterizzato da un lusso sfrenato, con un design particolarissimo disegnato dall’architetto Joaquin Torres, realizzato con il contributo della Mercedes Benz.

Non è altro che la variante abitabile del camion Mercedes Actros. Il design è in effetti abbastanza squadrato tuttavia, di fronte alla sua maestosità, questo poco importa. E’ un mezzo più che funzionale, comodo, ben abitabile così come accessibile ed è adatto, inoltre, ai lunghi viaggi.

Gli interni sono in bicolor, solitamente bianco contrapposto al nero. All’interno si può trovare una camera da letto matrimoniale, bagno con vasca e anche questo Mercedes presente il garage adatto ad una piccola citycar. Il mezzo, se è possibile chiamarlo così, ha gli interni interamente in pelle, per ridurre al minimo le vibrazioni.

Possiede inoltre una sala living superaccessoriata, una camera doppia, la cucina dotata di ogni confort e il bagno con, a questo punto classica, vasca idromassaggio. E’ dotato anche di un mini garage dove è possibile addirittura alloggiare una piccola city-car per muoversi liberamente anche nelle strade più piccole dei centri urbani da visitare.

  • Vario Alkoven 1200

Il modello 1200 dei camper luxury della Vario non è altro che un altro gioiello di produzione Mercedes-Benz Actros. Arriva ad una lunghezza di circa 12 metri, in cui si trovano due camere separate componibili con quattro letti fissi, un’area living ed un garage per piccola auto o scooter.

Tra le altre dotazioni incredibili di questo mezzo, è possibile individuare il riscaldamento a pavimento doppio. E’ un vero e proprio camper di lusso, con un prezzo notevolmente inferiore rispetto ai precedenti, che si aggira attorno a 550.000 dollari.

  • Concorde Charisma

Il camper Concorde Charisma è un altro esemplare molto adatto per gli amanti del lusso per questa tipologia di vacanza e di mercato.

E’ entrato in commercio, molto “in punta di piedi” per la prima volta circa 10 anni fa; col tempo, prendendo spunto da altri modelli simili nel settore, ha avuto una crescita ed un’evoluzione graduale, arrivando negli ultimi anni a rimanere costantemente sulla cresta dell’onda dei camper luxury più richiesti.

Come si vede dalle foto, ha degli interni pregiati e in pelle, tv al plasma, accessori tecnologici di ultima generazione ed un piccolo garage incorporato.

Oltre a tutto questo, ciò che effettivamente lo rende estremamente appetibile è anche e soprattutto il prezzo ultra-concorrenziale, che parte da una base di soli 90.000 euro.